Come aiutare i ristoratori italiani ai tempi del #coronavirus

12.03.2020

L'articolo di oggi è senza dubbio unico nel suo genere e mi auguro con tutto il cuore che questa possa essere la prima e l'ultima volta che io debba scrivere cose simili.

In questi giorni, inutile ribadirlo, l'emergenza coronavirus ha modificato drasticamente la vita privata e professionale di ognuno di noi.

La nostra libertà è decisamente limitata, le nostre attività bloccate, con tutte le conseguenze che ne deriveranno.

La salute prima di ogni altra cosa, e questo è fuori discussione, ma il pensiero che oggi attanaglia qualsiasi partita iva in Italia è relativo a quanto tempo durerà tutto questo e se la propria attività avrà la possibilità di resistere a questa emergenza.

Come pago l'affitto?
Come pago i dipendenti?
E le tasse?
Ci sarà un aiuto dallo stato?

Purtroppo non sono io che posso rassicurarvi da questo punto di vista, ragion per cui mi sono sentito per qualche giorno impotente nel potervi aiutare proprio nel momento in cui ne avevate più bisogno.

Poi mi sono chiesto quale potesse essere la mia parte, quale aiuto piccolo o grande che sia avessi potuto mettere in campo.

Io, che di mestiere faccio consulenze e formazione marketing e che in questo momento non posso fare né l'uno né l'altro come potevo aiutare voi ristoratori?

Ecco allora che insieme al mio staff abbiamo pensato di darvi qualche piccolo consiglio e di mettere da parte i possibili guadagni dandovi la possibilità di avere i nostri prodotti gratuitamente o a prezzi stracciati.

Qualche piccolo consiglio

In questo periodo l'unica cosa che certamente non vi manca è il tempo, come potete sfruttarlo a pieno per rendere questo periodo di inattività meno inutile possibile?

1) approfittatene per starvene un po' con i vostri cari.
Non è certo un consiglio di marketing o di business ma considerando che normalmente siete abituati a vederli quando loro dormono sfruttate questo tempo a disposizione per fare quello che non avete fatto negli ultimi anni.

2) approfittatene per reperire quante più informazioni possibili da esperti del settore su come minimizzare il più possibile i costi fissi del locale

3) approfittatene per reperire quante più informazioni possibili da esperti del settore su come posticipare pagamenti, tributi e tasse senza avere gravi ripercussioni

4) approfittatene per reperire quante più informazioni possibili da esperti del settore su quali ammortizzatori sociali e iniziative del governo possano essere sfruttate a vostro vantaggio

5) approfittatene per fare quello che normalmente non avete tempo di fare.
Analizzare e interpretare i dati, stabilire obiettivi, trovare soluzioni, progettare azioni e strategie, riprogettare il menù, riprogettare l'Intera offerta ristorativa, leggere e studiare...in parole povere fatevi i muscoli per arrivare più che preparati al momento in cui tutto ricomincerà ad essere come prima (perché prima o poi, statene certi, accadrà).

Per permettervi di rispettare il punto 5 abbiamo pensato di darvi la possibilità di accedere a tutti i nostri prodotti gratuiti, di crearne altri, di darvi la possibilità di accedere ad alcuni nostri prodotti a prezzi stracciati.

Qui di seguito la lista e i relativi link per accedere a questi prodotti:

  • Libro "La bibbia del ristoratore di successo" con il 20% di sconto (non mi permettono di fare meglio 😔) a 18,40 Euro anziché 23 Euro. CLICCA QUI PER AVERLO
  • E-book "La bibbia del ristoratore di successo" con il 10% di sconto (non mi permettono di fare meglio 😔) a 8,99 Euro anziché 9,99 Euro. CLICCA QUI PER AVERLO
  • Versione digitale integrale gratuita del libro "Le 13 (+1) lezioni indispensabili nel business della ristorazione". CLICCA QUI PER AVERLO

Questo ragazzi rappresenta il massimo che possiamo attualmente mettere in campo per darvi una mano concreta e immediata.

Nel caso ci saranno altre iniziative sarete i primi a saperlo 😉


Alex Bartolocci e tutto lo staff di Professione Ristoratore